Back to Top

La creatività  degli Ingegneri nella rassegna Padova Photo-Graphia

E' stata presentata ieri in conferenza stampa, l’iniziativa , la rassegna curata da Maria Beatrice Autizi e Angelo Maggi che l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova dedica all’attualità dell’arte fotografica. L'edizione 2013, dal titolo Breaking the media. Al di là dell’immagine, offre spazi di indagine e sedi espositive a fotografi affermati a livello nazionale e internazionale, ad artisti europei, alle associazioni e a giovani fotografi. Una serie di eventi che si snodano dal Centro Culturale Altinate/San Gaetano a Palazzo Angeli in Prato della Valle, dalla Galleria Civica di piazza Cavour allo storico Caffè Pedrocchi, dall’Oratorio di San Rocco al Sottopasso della Stua fino al Centro Universitario di via Zabarella. Padova Photo-Graphia 2013 crea un dialogo tra espressività apparentemente convenzionale e linguaggi anticonvenzionali, tra immagini che sembrano create al computer e invece sono interamente reali, tra fotografie che appaiono tratte dal mondo che ci circonda e al contrario sono ricreate al computer con assemblaggi sul filo del concettuale. 

Tra le novità di questa rassegna, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Padova, nell’ambito delle iniziative promosse da Work-ING / Giornate dell’Ingegneria, lancia il Concorso di Fotografia Work-ING Photography/ Broad Horizons sul ruolo della rappresentazione fotografica dell’opera d’ingegneria intesa nel senso più ampio del termine. Il concorso è aperto a due categorie: a tutti gli appassionati fotografi e a tutti gli ingegneri iscritti a qualsiasi Ordine che utilizzano il media fotografico professionalmente e come amateur. Per ciascuna delle due categorie è previsto un primo premio di mille euro e una mostra premiazione che si terrà presso la Sala Samonà (25 giugno – 10 luglio). Breaking the Media associato al concorso Broad Horizons vuole essere anche un’importante opportunità di riflessione nazionale e internazionale sui protagonisti dello scenario tecnologico, in continuo sviluppo e alla ricerca di nuove soluzioni.

 

Per tutte le info

TAG: Bookmark and Share